VII Festival Internazionale della Cucina Mediterranea

Torino, 9 - 10 Ottobre 2021

Festival Internazionale della Cucina Mediterranea

VII Festival Internazionale della Cucina  Mediterranea

 

Torino, 9 ottobre 2021 – dalle ore 20,15 alle 21,30
Biennale Democrazia, Luoghi Comuni, via San Pio V 11

La Dieta Mediterranea per una transizione ecologica

Il ruolo della Dieta Mediterranea a partire dal quartiere “San Salvario” di Torino. Unico quartiere in Europa ad accogliere le tre comunità monoteistiche del Mediterraneo. Perché far la spesa nel suo mercato locale, scegliere prodotti artigianali, mangiare meno carne e prediligere varietà autoctone, protegge la biodiversità, diminuendo l’impronta ecologica dell’uomo sull’ambiente. Perché è solo con la sinergia tra azioni individuali, associative e politiche pubbliche che si può dare una risposta concreta alle sfide della 26° Conferenza Mondiale per la lotta ai cambiamenti climatici (COP 26).”

Presidente della tavola rotonda: Ambasciatore Sergio Piazzi, Segretario Generale dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (APM)

Moderatore: Salvatore Alessandro Giannino, Albo d’Oro dei Biologi-Nutrizionisti Italiani, Presidente dell’Associazione “Mediterran: il nostro stile di vita”

Intervengono:

  • Messaggio augurale delle tre comunità monoteistiche del quartiere “San Salvario” di Torino con il Rabbino, il Parroco, l’Imam della Moschea Omar e la Pastora del Tempio Valdese
  • Ambasciatore Sergio Piazzi, Segretario Generale dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (APM)
  • Dario Padovan, Sociologo, Cattedra UNESCO dell’Università di Torino Savino Sciascia, Medico, Cattedra UNESCO dell’Università di Torino

Seguono aperitivo Kosher e musica Klezmer dall’Orchestra Terra Madre dedicati alla giornata europea della cultura ebraica.


 

Torino, 10 ottobre 2021 – dalle ore 9 alle 19
Giardino Sambuy, piazza Carlo Felice – Torino

Il mercato della biodiversita’ Googreen

Luogo d’incontro e di rigenerazione del giardino Sambuy, dedicato alla biodiversità, all’economia circolare e alla lotta ai cambiamenti climatici, in occasione del settimo Festival internazionale della Cucina Mediterranea accoglie quattro banchi in rappresentanza dei relativi canti gastronomici delle comunità monoteistiche del quartiere San Salvario di Torino: ebraica, valdese, cattolica e musulmana.


 

Torino, 10 ottobre 2021 – ore 11.30
Giardino Sambuy, piazza Carlo Felice – Torino

Diritto al cibo buono pulito e giusto

Dialogano Antonella Giani, Associazione culturale Giardino forbito, Guido Cortese, Comunità degli Impollinatori Metropolitani Slow Food, Salvatore Alessandro Giannino, Associazione Mediterrean: il nostro stile di vita.

Intermezzi musicali a cura di Simone Campa, direttore artistico di Orchestra Terra Madre.

Seguiranno durante tutta la giornata vari appuntamenti, laboratori, dialoghi e incontri interculturali.